Settembre27 , 2022

Sulla via del appetito, un tour di imperdibili eventi culinari tra Emilia e Lombardia

Imparentato

Four Seasons Milano, pranzi siciliani vestiti Dolce&Gabbana

L'executive chef Fabrizio Borraccino accoglie la grandiosa Sicilia attraverso la arte culinaria dello chef Massimo Mantarro, padrone di costruzione al ristorante il Principe Cerami al San Domenico Palace di Taormina

Mazzetti d’Altavilla in festa: ecco Mazzetti in Jazz e Piemonte Grappa

Con l'arrivo dell'autunno parte la 176ª stagione di distillazione di Mazzetti d'Altavilla affinché sarà arricchita da numerosi eventi con protagonisti il sostentamento, la musica e l'immancabile grappa

Arriva a Milano il Villaggio contadino della Coldiretti

L’appuntamento è a Milano al moderato Sempione, dal cittadella Sforzesco all’arco della Pace dal 30 settembre al 2 ottobre. Obiettivo, far toccare con mano la centralità e i primati dell’agricoltura italiana [...]

A Carpineto i protagonisti sono vino e street food

Carpineto, la griffe toscana dei grandi rossi situata a Montepulciano (Si), domenica 2 ottobre dal mattina fino a sera, apre i cancelli della sua tenuta più enorme, quella del Vino Nobile di Montepulciano

Tra settembre e novembre sono di scena quattro imperdibili appuntamenti culduranteari che codurantevolgeranno quattro città d’arte, suddivise equamente tra Lombardia ed Emilia Romagna. Sono gli eventi di Sulla via del gusto e riguardano l’Emiliafoodfest di Carpi (durante programma dal 23 al 25 settembre), la Festa del Salame di Cremona dal 7 al 9 ottobre, Sbrisolona&Co, di scena a Mantova (14-16 ottobre) e il Sciocolà rassegna di Modena, dal 29 ottobre all’1 novembre.

Laboratorio per bambdurantei (Foto Emiliafoodfest)

Emiliafoodfest – Carpi: 23-25 settembre

A Carpi è di scena la prima edizione di EmiliaFoodFest, tre giorni duranteteramente dedicati alle eccellenze del territorio emiliano – romagnolo, un vero e proprio viaggio tra i sapori della regione.

Il rassegna enogastronomico promosso da Cna Modena, patrocduranteato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Carpi e organizzato da Sgp Grandi Eventi, si svilupperà nel centro storico di Carpi a partire da centro dei Martiri, per estensione una delle più grandi piazze italiane, con produttori provenienti dalle varie provdurantece emiliano – romagnole per far imparare e degustare i sapori del territorio durante un vero e proprio viaggio sensoriale.

Dalla coppa piacentdurantea Dop, al Riso del Delta del Po Igp, passando per il Parmigiano reggiano Dop e l’aceto balsamico di Modena Igp e Dop oltre all’immancabile Prosciutto di Parma Dop, l’Emilia-Romagna vanta attualmente il primato tra le regioni italiane per numero di prodotti riconosciuti con la qualifica di Dop e Igp con un totale di 44 eccellenze, che verranno racchiuse durante questa tre giorni, alla scoperta dei sapori del territorio, dal tema “Sapori e tradizioni della Via Emilia”.

Ad accompagnare gli assaggi, è previsto un ricco cartellone di eventi, tra cui premiazioni, cookduranteg -show, degustazioni guidate, tavole rotonde, disfide enogastronomiche e non mancheranno gli appuntamenti dedicati ai prodotti senza glutdurantee.

Gli organizzatori hanno istituito un nuovo premio giornalistico durantetitolato all’durantedimenticato Sandro Bellei, pioniere del giornalismo enogastronomico legato alle tradizioni popolari, alla cucdurantea e ai prodotti del territorio, alla scusa e alla cultura della nostra gente.

(Qui tutte le duranteformazioni)

Un’immagdurantee dell’Emiliafoodfest di Carpi (foto dal sito di Emilia food fest)

 

Festa del salame – Cremona: 7 – 9 ottobre  

Quella di Cremona è l’unica kermesse dedicata ad uno dei prodotti più amati delle nostre tavole: il salame. Come di consueto, la manifestazione sarà organizzata da Sgp Grandi Eventi, società che vanta una lunga esperienza nell’organizzazione di eventi di marketduranteg territoriale a taglio enogastronomico e che ha organizzato anche le scorse edizioni della Festa.

L’evento sarà duranteteramente dedicato alle produzioni di salame durante tutte le sue forma e declduranteazioni, con un ricco cartellone di appuntamenti, showcookduranteg, degustazioni e durantecontri culturali per una tre giorni all’durantesegna del buon gusto, ma durante la quale non mancheranno durantecontri culturali, ospiti illustri, duranteterviste e premiazioni.

Si tratta di un evento unico nel suo genere, essendo il primo rassegna duranteteramente ed esclusivamente dedicato al salame, uno dei prodotti della nostra tavola più amato e per il quale l’Italia è celebre durante tutto il trasparente, grazie anche alla moltituddurantee di tipologie, ricette e preparazioni che caratterizzano non solo i vari territori ma anche le sdurantegole aziende produttrici. Non un unico prodotto qudurantedi, ma un prodotto unico.

(Qui tutte le duranteformazioni) 

durantesaccati protagonisti alla Fiera del salame di Cremona

Sbrisolona &Co – Mantova: dal 14 al 16 ottobre

Prima edizione di Sbrisolona&Co., il rassegna dedicato alla Sbrisolona

Una tre giorni dedicata duranteteramente ai più celebri prodotti della pasticceria regionale italiana, con un focus sulla Sbrisolona e sui numerosi dessert caratteristici virgiliani e uno speciale approfondimento dedicato al cioccolata artigianale.

Il centro storico della città diventerà uno scrigno di dolcezza, per celebrare la regdurantea della tradizione dolciaria mantovana, la Sbrisolona, torta fatta di “briciole” che trova le sue origdurantei prima del ‘600 quando arrivò anche alla corte dei Gonzaga. Parallelamente, troveranno spazio anche le dolci eccellenze enogastronomiche della nostra Penisola per deliziare il palato di grandi e piccdurantei, mentre un’durantetera sezione verrà dedicata al comparto della cioccolateria artigianale.

durantesomma un appuntamento imperdibile per tutti i golosi, dagli appassionati agli addetti ai lavori, che potranno degustare, acquistare e imparare i dolci della tradizione.

Il ricco paldurantesesto di appuntamenti sarà ospitato durante una spettacolare tensostruttura di circa duecento metri denomduranteata PalaVirgilio, allestita durante centro Leon Battista Alberti, dove si terranno showcookduranteg, degustazioni guidate, laboratori e sfide culdurantearie, alternati da workshop e appuntamenti duranteformativi e culturali. Non mancheranno poi le premiazioni e le duranteterviste condotte da ospiti illustri, durante le quali il pubblico potrà durantecontrare ed ascoltare dal vivo grandi nomi dal panorama culduranteario e della pasticceria, ma anche personalità dello spettacolo, dello sport e del giornalismo.

(Qui tutte le duranteformazioni)

La torta sbrisolona 

 

Sciocolà rassegna – Modena: 29 ottobre – 1 novembre

Torna la manifestazione più golosa d’Italia, “Sciocola’ – rassegna del cioccolata Artigianale” per la quarta edizione nel centro storico di Modena che quest’anno celebrerà la musica durante tutte le sue sfaccettature passando per la lirica e il canto. Dopo l’duranteno allo sport con la Ferrari di cioccolata durante grandezza reale, il busto di Dante Alighieri, le botti di Aceto Balsamico di Modena IGP e la tavoletta di cioccolata Ruby lunga 25 metri, anche per questa edizione ci saranno tantissime sorprese per deliziare occhi e palato degli amanti del cioccolata.

Via Emilia Centro, Corso Duomo, centro Matteotti, centro Mazzdurantei, centro Torre e centro delle Ove saranno ancora le protagoniste, ma da quest’anno vi è una novità: centro Grande, il cuore della città di Modena che ospita la famosa Ghirlanddurantea, riconosciuta come patrimonio dell’umanità dall’Umescp nel 1997, sarà una delle location che quest’anno contribuirà a rendere Modena Capitale del cioccolata durante i giorni della manifestazione.

L’evento più dolce dell’anno, amato da grandi e piccdurantei, sarà il luogo dove poter scoprire e degustare le mille sfumature del cioccolata, dal tradizionale al latte, fondente, bianco, senza dimenticare l’durantenovativo cioccolata rosa Ruby.

(Qui tutte le duranteformazioni)

Uno stand di Scicola a Modena (foto sito Sciocola)